500 anni di resistenza

12,00 €

500 Anni di Resistenza è un ritratto potente e storicamente accurato della resistenza indigena alla colonizzazione europea delle Americhe, iniziata con l’invasione degli Spagnoli guidati da Cristoforo Colombo. Gord Hill ha trascorso due anni ad illustrare tavole e ricercare informazioni storiografiche per creare questo 500 Anni di Resistenza, che presenta la storia della resistenza dei Nativi americani in un formato accessibile a chiunque.

Tra gli eventi trattati, la rivolta dei Pueblo del 1680 in Nuovo Messico; le insurrezioni Inca in Perù, tra il 1500 ed il 1780; Pontiac, la ribellione ed il Proclama Reale del 1763; Geronimo e le guerre Seminole dalla metà del XIX secolo; Cavallo Pazzo e le guerre delle Grandi Pianure; l’avanzata del American Indian Movement negli anni Sessanta del Novecento; occupazione di Wounded Knee, 1973; la crisi ad Oka, Quebéc, 1990; la resistenza di Azhoodena/Stoney Point nel 1995.